Warning: ksort() expects parameter 1 to be array, object given in /home/casarani/public_html/milanospia.it/wp-content/plugins/yet-another-related-posts-plugin/class-cache.php on line 424

Una mostra per bambini, ma non solo: l'omaggio ai 25 anni di storia della Pixar è aperto a tutti. Dopo il grande successo avuto in Australia, New York ed Estremo oriente, arriva in Europa, in anteprima a Milano, la mostra dedicata l'evoluzione della casa di animazione americana autrice di tantissimi cartoni animati di successo.PixarLa Pixar ha saputo introdurre nel mondo dei cartoni animati un approccio moderno, fatto di digitalizzazione. La mostra in via Palestro ripercorre un'evoluzione durata 25 anni e sintetizzata in 500 opere scelte tra le più emblematiche. Si va dal primo lungometraggio dedicato a Luxo Jr.(1986)ad un’anticipazione di Brave, in programma per il prossimo anno (agosto 2012). Nel mezzo ci sono pietre miliari dell'animazione digitale: Toy Story, Monster & Co, WALL·E, Up, Ratatouille e Cars. Storie che hanno divertito e commosso grandi e piccini.

Noi siamo abituati al prodotto finale, al longometraggio proiettato nei cinema. Questa mostra ci porta invece nel backstage, tra i progetti che danno vita al cartone animato finito. E ci rendiamo così conto che stiamo parlando prima di tutto di arte: chi lavora alla Pixar infatti si serve di tutte le tecniche di espressione artistica tradizionale nella fase creativa, dal disegno ai pastelli, dalla tempera alla scultura.

Approfittatene per portare i bambini alla mostra sabato e domencia mattina: per tutta la durata dell'evento i disegnatori dell'Accademia Disney saranno a loro disposizione per un laboratorio creativo.

Mostre per bambini a Milano: 25 anni di storia della Pixar

Ti segnaliamo anche i seguenti articoli:

  1. Arte povera in mostra alla Triennale di Milano: un omaggio al movimento nato negli anni ’60
  2. Case a Milano: in dieci anni gli immobili valgono il 76% in più
  3. Visitare Milano: musei e mostre inclusi in un unico biglietto elettronico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *