E' l'ultima moda trendy di Milano: il bar che nasconde una seconda identità. I locali double face si diffondono e permettono ai clienti di passare la serata in un luogo originale e ai gestori di portare avanti due attività di tipo diverso.Avete mai pensato ad esempio di fare un aperitivo dal fioraio? Al Bianchi Caffè, in Via Montebello 7, è possibile. Dal 2005 infatti lo storico fioraio è anche bistrò specializzato nella cucina francese. Perfetto per un aperitivo romantico con fiori appena comprati.

Pensato per il pubblico femminile è 10 Corso Como (nome ma anche indirizzo di questo locale eterogeneo) dove sono ospitate la Galleria di Carla Sozzan, sorella della direttrice di Vogue, una libreria e un hotel.

Locali MilanoAmatissimo dai giovani il nuovo spazio polifunzonale Santeria sorto nel 2011 su una superficie di oltre 500 metri quadrati su tre piani scommettendo sulle potenzialità della periferia, tra Città Studi e l’Ortica. Questo posto è allo stesso tempo bar, sala per mostre o eventi indipendenti, ufficio in affitto, libreria e dj set.

Locale double face: non è solo un bar ma anche un negozio

Ti segnaliamo anche i seguenti articoli:

  1. Fiorai a Milano aperti anche di notte: gli indirizzi
  2. Mafia a Milano: vittima del racket costretta a dormire in negozio
  3. I tre della Torre non mollano e annunciano: resteremo qui anche a Natale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *