Sei un utente BikeMi e pensi anche tu che l’applicazione realizzata dal Comune di Milano (ATM) lasci, a dir poco, a desiderare? Sappi che hai tutto il nostro appoggio! Oltre a presentare un’interfaccia veramente caotica (include tutti i servizi ATM e l’utente deve fare alcuni tap prima di arrivare ai contenuti riservati a BikeMi), ATM Milano è un’app di difficile utilizzo per l’utente BikeMi, che normalmente ha fretta perchè cerca la stazione più vicina per reperire una bicicletta o per restituire quella che sta usando e non ha nessun interesse a consultare le fermate della metropolitana o le tabaccherie che vendono i biglietti del tram. Se a questo aggiungiamo il fatto che non funziona, la frittata è fatta! Avete mai provato, ad esempio, a ridefinire lo zoom della mappa perché nello zoom predefinito non ci sono stazioni? Ebbene, vedrete che le stazioni non vengono aggiornate. Quindi vedrete solo le stazioni che erano presenti nella livello di dettaglio iniziale. Questo difatto rende impossibile reperire stazioni a media distanza da noi, se non con tanta pazienza e un quarto d’ora a disposizione per scandagliare a mano tutte le zone a noi circostanti.

Per fortuna ci ha pensato Marco Chareyron: la sua app BikeMore fa né più né meno, quello che ci si aspetterebbe da un’app di questo tipo. Ha una mappa che funziona, e ti trova tutte le stazioni che vuoi, indicandoti il numero di stalli liberi e il numero di biciclette disponibili. Stop. Serve altro? No, basta che continui a funzionare e non si inventi aggiornamenti peggiorativi, magari per lanciare astruse funzionalità aggiuntive, ma non ci sembra che questo sia l’approccio di Marco, perciò per ora possiamo dormire sonni tranquilli.

BikeMi: ecco BikeMore, finalmente un’app che funziona!

Ti segnaliamo anche i seguenti articoli:

  1. BikeMi: tutti i trucchi da sapere
  2. Bike sharing a Milano: finiti i fondi, non si faranno nuove stazioni
  3. Fondo anticrisi a Milano: boom di richieste di italiani. Ecco chi può accedervi
Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *