In questi mesi a Milano stanno dilagando i Burger Bar. Il perché è presto detto: cucinare un hamburger è la cosa più semplice del mondo. L’hamburger infatti è costituito da pochi semplici elementi, e l’unica cosa che richiede una preparazione è la carne. Quindi lo sanno fare tutti.
Diverso è il discorso se stiamo cercando un hamburger che sia anche buono. La moda dilagante, infatti, ha fatto sì che chiunque abbia quattro soldi da parte e del tempo libero (magari perché appena liquidato dalla propria azienda) pare stia decidendo di aprire un burger bar.

Con tanta gente che si improvvisa chef, pericolo della sòla è quindi dietro l’angolo.
L’obbiettivo di questa guida è di aiutarvi a districarvi in quella giungla fatta di hamburger e patatine che è diventata la Milano di fine 2013.

1) Al Mercato – Burger Bar: nato da un’intuizione di Beniamino Nespor e Eugenio Roncoroni è il lato B dell’omonimo ristorante. Se riuscirete a vincere l’interminabile coda, vi troverete davanti a un adorabile bistrot con 14 posti a sedere. Qui gli hamburger sanno come cuocerli e sanno scegliere anche il pane, ma non finisce qui: per i più audaci consigliamo le proposte alternative, che sono la vera chicca del locale. Cervella fritte, ciccioli e leccornie varie rendono questo minuscolo angolo di Milano un paradiso. Per veri intenditori.

I 5 migliori Burger Bar di Milano

2) Tizzy’s Bar & Grill: locale molto bello e invitante affacciato sul naviglio grande è il regno di Tizzy, biondissima e intraprendentissima americana, che si è stabilita a Milano per insegnare ai meneghini come si mangiano gli hamburger all’americana. Panini strepitosi e french fries da urlo per un locale che vale davvero la pena di provare, magari in una bella giornata di sole dopo una passeggiata sul naviglio. Sempre affollatissimo.

3) Denzel: situato, ovviamente, in via Washington, Denzel offre forse la qualità della carne più alta di Milano. Essendo carne macinata in loco potrete anche scegliere il peso del vostro hamburger, ma scordatevi il formaggio perchè è un locale kasher e il ketchup è un extra che vi sarà fatto pagare. I tavolini sono un po’ scomodi e ammassati, ma il Denzel Burger 230gr è una delizia che non vi deluderà.

4) Burger Wave: affacciato sul naviglio pavese questo burger bar di matrice australiana ha una decina di posti a sedere all’interno e un piacevole patio estivo. Locale ruspante, propone ottimi hamburger e patatine a prezzi molto allettanti. Le salse sono fatte in casa, consigliamo su tutte la Mayo Sweet Chili.

5) Hambistro: questo burger bar in zona Tortona è molto piccolo, ma offre una piacevole atmosfera ed è ben gestito. Gli hamburger sono ottimi, specialmente il Cheese Bacon Burger, e le patatine deliziose. Per gli stomaci campioni d’incassi poi è obbligatorio finire con la cheesecake: divina!

I 5 migliori Burger Bar di Milano

Ti segnaliamo anche i seguenti articoli:

  1. Locale double face: non è solo un bar ma anche un negozio
  2. I 5 migliori sports pub di Milano
  3. Porta Venezia: i locali migliori per il week end

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *