Melchiorre Gioia: quel ponte è davvero ciclopedonale?

  Lo diciamo subito: se la Moratti avesse fatto una cosa del genere sarebbe immediatamente diventata lo zimbello del web. Non ci sono discussioni. Chi ci legge sa bene che non siamo mai stati teneri con la tenutaria della Bat Caverna e che le sue piste ciclabili ci hanno sempre fatto morir dal ridere. Però di fronte allo scempio propagandistico cui abbiamo assistito in questi giorni di inaugurazione del ponte ciclopedonale su via Melchiorre Gioia, proprio non riusciamo a non …
Continua a leggere

La sinistra al caviale di Milano celebra Eataly

  Là dove c’era lo Smeraldo ora c’è… Farinetti. Con buona pace del sostegno alla cultura e in barba alla tutela dell’arte, i filo renziani meneghini si sono radunati ieri per l’inaugurazione dello sciccosissimo supermercato, che sorge sulle ceneri dello storico teatro Smeraldo. Con una capriola intellettuale e un paio di giravolte morali la sinistra post-sessantottina meneghina, unita al popolo arancione del no oil e del sì all’aumento dei biglietti ATM, non si è fatta nessun problema a celebrare il …
Continua a leggere

A Milano va in scena la guerra della moda tra Prada e Dolce&Gabbana

E’ di questi giorni la notizia che Miuccia Prada ha intrapreso una battaglia legale contro la famiglia Cova con l’accusa di avere disatteso accordi di compravendita già presi con la maison meneghina in occasione della vendita della prestigiosa pasticceria di via Montenapoleone ai francesi di LVMH. E giù di carte bollate. Ma non è questa l’unica guerra in corso nei palazzi della moda milanese. Ce n’è una più sottotraccia e in corso da molto più tempo e riguarda la griffe …
Continua a leggere

Area C come Chiusura: i nuovi esercenti a rischio fallimento

Quella di via Aurispa angolo viale Gian Galeazzo è solo la punta di un iceberg fatto di raccolte di firme e iniziative di protesta da parte di esercenti che rischiano di fallire, o quanto meno versano in cattive condizioni, a seguito della decisione della giunta Pisapia di svuotare il centro dalle auto. Sì perchè, se possiedi un parcheggio privato posizionato appena dopo l'ingresso nell'area C, di questi tempi potresti avere non poche preoccupazioni. Varcare la barriera di ingresso (con conseguente …
Continua a leggere

Senza tetto a Milano: la carta d’identità per censirli

Quello dei senza tetto a Milano purtroppo è ancora un problema molto attuale. A Palazzo Marino una nuova iniziativa punta a facilitarne la vita. L’idea è quella di creare una speciale carta d’identità che servirà ad identificarli a seconda dei dati anagrafici e della storia clinica e a facilitarne l’ammissione nelle mense e nei dormitori.