Indignati in azione a Milano: imbrattamenti e lancio di uova contro banche e vetrine

Ieri è andato in scena a Milano il corteo degli indignados all'italiana, ma, insieme all'indignazione, è sfilato il teppismo e il messaggio degli studenti è passato in secondo piano.   Le intenzioni dei giovani in corteo di comunicare la loro protesta nei confronti della situazione in cui versa la scuola italiana si sono presto rivelate vane. Basta leggere i giornali di oggi per capire che il messaggio (qualunque esso fosse) non è arrivato a nessuna destinazione (qualunque essa fosse). Per …
Continua a leggere